Furti in case e aziende del Cilento: nei guai 7 cittadini extracomunitari accusati di furto aggravato in concorso

I Carabinieri del Comando Provincia di Salerno hanno eseguito, questa mattina, decreti di fermo  di indiziato di delitto – emessi dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania – nei confronti di 7 cittadini extracomunitari, di nazionalità marocchina ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso”. I particolari dell’operazione sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa tenutasi in Procura a Vallo della Lucania. Si tratta di un gruppo di malviventi che negli ultimi tempi ha messo a segno una serie di furti in case ed aziende soprattutto agricole nel territorio cilentano. Nel corso di uno dei colpi i ladri hanno anche aggredito un militare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#