Taglio del nastro per la F&M Records a Sant’Arsenio. Padrini dell’evento Aleandro Baldi, Bechelli, Berlincioni, Muti e Rando

Taglio del nastro ieri a Sant’Arsenio per “F&M Records”, il nuovo studio di registrazione di Gerardo Costa e suo figlio Luigi. Una nuova realtà imprenditoriale tenuta a battesimo da grossi nomi della musica italiana. Padrini dell’evento, infatti, sono stati il grande Aleandro Baldi, il Maestro Luca Bechelli, e poi il Maestro Fabrizio Berlincioni, autore di testi come “Mi Manchi”, portato al successo da Fausto Leali. E poi ancora il chitarrista degli Homo Sapiens, Maurizio Nuti ed il musicista ed arrangiatore Gianluca Rando. Dopo la cerimonia inaugurale del nuovo studio di registrazione, la festa si è spostata al teatro comunale “G. Amabile” di Sant’Arsenio, dove i tanti allievi della F&M Records hanno potuto esibirsi calcando il prestigioso palco ed alla presenza degli illustri ospiti. Ma a portare il loro sostegno e gli auguri a Gerardo Costa, ieri c’erano anche gli amici di sempre, quelli che non hanno fatto mai mancare il loro supporto alle iniziative dell’Associazione I Due Volti della Luna: tra loro il Sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica, il direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, il presidente del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito, il giornalista e scrittore Geppino D’Amico. E tra musica, canto e nuovi progetti per il futuro, la serata ha regalato emozioni indimenticabili e tanta voglia di fare sempre meglio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *