Sono tutti morti i cuccioli di Gaia: questa non è una storia a lieto fine

I cuccioli sono tutti morti. Gaia ha amorevolmente cercato di salvarli, le volontarie dell’OIPA ci hanno messo l’anima, la veterinaria Doris Salluzzi ha fatto di tutto. Ma purtroppo i cuccioli di Gaia sono tutti morti.

Non riuscivano a nutrirsi in nessun modo, e alla fine il loro cuoricini hanno cessato di battere. Gaia era stata presa a fucilate, lasciata agonizzante a morire. È stata soccorsa e curata, ma le conseguenze delle ferite sono gravi, forse non potrà più camminare.

Questa non è una storia a lieto fine: la cattiveria degli uomini a volte è più forte della natura. L’OIPA ha sporto denuncia contro gli ignoti che hanno sfogato la loro bestialità su Gaia e sui suoi poveri cuccioli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Loredana Falchi ha detto:

    dico che è ora di smetterla con la tolleranza…certe persone una volta prese o vanno ammazzate a badilate…o ancora meglio, spaccargli le ginocchia e farle vivere per tutta la vita sù una sedia a rotelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#