Casa Italia2, l’eurodeputato Piernicola Pedicini tra politica e fondi per il sud

L’europa e il sud Italia, al centro degli argomenti trattati durante “Casa Italia 2” lo spazio di approfondimento giornalistico della nostra emittente, che ha ospitato l’eurodeputato Piernicola Pedicini, portavoce in Europa del Movimento Cinque stelle. Campano d’origine ma lucano d’adozione, Pedicini ha parlato degli aspetti fondamentali legati all’utilizzo dei Fondi europei, agli investimenti nel Sud Italia, alla sanità e alle elezioni europee e regionali in Basilicata. L’eurodeputato ha illustrato il lavoro portato avanti in questi anni nel rappresentare l’Italia in Europa e le prospettive. Non meno importante la questione Petrolio in Basilicata. Un no unanime dai Cinque Stelle e dallo stesso Pedicini. “Dobbiamo difendere gli interessi dei lucani e non quelli dei petrolieri. Le multinazionali che hanno ottenuto le autorizzazioni dalla vecchia politica e inquinano vanno bloccate e, se possibile, devono pagare per risarcire i cittadini e proteggere i territori”. Il nostro ospite fa sapere che il Parlamento europeo ha approvato l’emendamento presentato dal M5s che sblocca i fondi europei per chi non rispetta austerity. Un motivo per rilanciare le regioni del Sud Italia. L’utilizzo indebito di fondi europei- sottolinea Pedicini- va combattuto con tutti gli sforzi possibili e il M5S già da tempo si sta adoperando per neutralizzare tutti gli sprechi” commenta l’eurodeputato e portavoce M5S. “Nella relazione del gennaio 2019 sulle frodi nella spesa dell’Unione – prosegue l’eurodeputato – la Corte dei conti dell’UE (Cdc) definisce “inadatto” il sistema di arginamento delle frodi. In particolare, l’organismo di controllo contesta alla Commissione europea di non possedere informazioni veramente esaustive sull’entità, la natura e le cause delle truffe al bilancio europeo e che la rendicontazione della Commissione sulle frodi individuate in settori da essa direttamente gestiti non è completa”. Questa solo un’anticipazione della nostra lunga intervista che andrà in onda lunedì e in replica su Italia 2 tv.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#