Pietrapertosa (PZ): due fratelli in manette per droga, coltivavano piante di cannabis

I Carabinieri della Stazione di Pietrapertosa, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due fratelli del luogo, di 22 e 25 anni, ritenuti responsabili di detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I carabinieri hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dei due giovani, rinvenendo una vera e propria serra artigianale al cui interno si trovavano quattro piante di cannabis indica. Durante la ricerca nella stanza, gli operanti hanno anche trovato e sequestrato 35 grammi di hashish, suddivisi in 7 involucri in cellophane, 19 grammi di marijuana, riposti in un vasetto di vetro, un bilancino elettronico di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga. I due fratelli sono stati dichiarati in stato di arresto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *