Scoperto con hashish e cocaina in casa: nei guai un giovane a Villa d’Agri

E’ stato sorpreso con hashish e cocaina in casa, per questo un giovane di 22 anni di Villa d’Agri è stato tratto in arresto dai  Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno condotto l’operazione coadiuvati un’unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito. Presso l’abitazione del giovani i Carabinieri avvalendosi del prezioso fiuto del cane “Gnom” hanno scoperto all’interno di alcuni mobili un panetto di hashish del peso di 66 grammi e 6 involucri di cellophane contenenti 62 grammi di hashish. Nella camera da letto del 22enne hanno sequestrato una confezione in cellophane contenente 71 grammi di “cocaina”, nascosto tra gli abiti in un armadio, oltre ad un bilancino di precisione elettronico, un “trita erba” e un coltello multifunzione, con residui di stupefacente sulla lama, occultati all’interno di una stampante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#