I Carabinieri Forestali di Padula individuano ad Atena Lucana congegni di caccia illegali: denunciato un uomo

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Padula,hanno individuato in un’area boschiva in località Caggiuolo nel comune di Atena Lucana, ben occultati nella vegetazione e pronti all’uso, congegni di caccia illeciti. Si tratta di congegni di cattura costituiti da lacci che al passaggio della fauna scattano ed imprigionano l’animale stringendosi come un cappio attorno al collo. Verificata l’assenza di persone e tracce utili ad individuare gli autori della condotta illecita, i militari hanno provveduto in maniera accorta e discreta a disinnescare le trappole avendo cura di lasciarle sui luoghi.I carabinieri Forestali hanno avviato le indagini per individuare i bracconieri. Ed infatti, il bracconiere si è riportato sui luoghi per verificare se le trappole fossero scattate ed ha provveduto a riarmarle.

A seguito di quanto accertato, i militari hanno proceduto al sequestro dei mezzi di caccia vietati, 5 trappole occultate. E’ stato denunciato all’ Autorità Giudiziaria l’autore per uso di mezzi di caccia vietati in periodo di divieto generale di esercizio dell’attività venatoria.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#