Elezioni a Sala Consilina, Cavallone, Carrazza e Cartolano ai nostri microfoni: comincia la sfida per il “trono”

Sabato 27 aprile, ore 12: presentate le liste in lizza per le Elezioni Comunali a Sala Consilina. La sfida per la poltrona di sindaco è tra Francesco Cavallone (Lista Sala Viva), Alessandro Carrazza (Lista Evoluzione Sala) e Mimmo Cartolano (Lista SaleSi). La sfida per le elezioni amministrative 2019 a Sala Consilina comincia ai nostri microfoni: ascoltiamo i contendenti.

Quindi alla fine sono tre le liste elettorali protocollate all’Ufficio elettorale di Sala Consilina. Ricordiamo che per le elezioni comunali ed europee si voterà domenica 26 maggio.

LA LISTA “SALA VIVA” VEDE CANDIDATO SINDACO FRANCESCO CAVALLONE. I CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE SONO:

Nicola detto Nico Colucci, Anna Di Somma, Farina Olga, Michele Galiano, Elena Gallo, Vincenzo Garofalo, Luigi Giordano, Bartolo Lettieri, Gelsomina detta Gelsi Lombardi, Antonio detto Coccione Lopardo, Rosa Melillo, Michele Petrazzuolo, Francesco Spinelli, Michelina Anna detta Michelanna Spolzino, Maria Stabile e Armida Tortoriello.

 

LA LISTA “EVOLUZIONE SALA” VEDE CANDIDATO SINDACO ALESSANDRO CARRAZZA. I CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE SONO:

Rosy Botta, Giuseppe Canonico, Loredana Maraniello, Arcangelo Casale, Giuseppe Cioffi, Giuseppe Cirillo, Pasqualino Cuozzo, Anna Gerarda De Lisa, Felice De Rosa, Francesco Fina, Michelina Gallo, Roxana Larmini, Lucia Miele, Enza Santarsiere, Massimo Santoro, E Claudio Tafuri.

 

LA LISTA “SALESI” VEDE CANDIDATO SINDACO DOMENICO CARTOLANO. I CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE SONO:

Luigi Arnone, Francesco detto Ciccio Coiro, Donato Doti, Domenica detta Mimma Ferrari, Pasquale Ferraro, Angela Freda, Maria Luigi detta Gina Garone, Gherardo Giordano, Fabio Luongo, Nicola Memoli, Teresa Paladino, Erminia Pinto, Almerigo detto Mirko Resciniti, Carmela Ricciardi, Nicola Rosciano e Antonio detto Tonino Santarsiere.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Cono ha detto:

    Colpisce vedere candidata nella lista Sala Viva del Sindaco uscente una che è amministratore di un condominio in Teggiano dal quale vengono sversati liquami di fogna nei terreni confinanti e che in seguito a ciò la suddetta candidata è destinataria di un’ordinanza del Sindaco di Teggiano in data 15/04/2019, affissa all’albo pretorio del Comune di Teggiano, che impone lo stop immediato agli sversamenti e che ad oggi fa finta di niente non rispettando l’ordinanza in quanto continuano gli sversamenti.
    Nel caso venisse eletta potrà mai essere una buona amministratrice della cosa pubblica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#