Buccino, ritrovato stamattina anziano disperso da ieri: è in buone condizioni di salute.

E’ stato ritrovato questa mattina l’anziano disperso da ieri a Buccino, e le sue condizioni di salute sono buone. Si è conclusa quindi positivamente una vicenda che aveva causato ore di angoscia nella comunità Buccinese, in ansia per la sorte di un 84enne del luogo, Angelo Salimbene, disperso da ieri mattina. Da quanto si è appreso Angelo si era recato con due amici alla ricerca di asparagi, nei pressi dell’area industriale buccinese. I tre si sarebbero poi persi di vista: l’appuntamento per ritrovarsi all’auto era alle 13:00, ma Angelo non ha fatto ritorno. L’ultimo contatto con lui sarebbe stato telefonico da parte dei due amici, con Angelo che avrebbe detto di essere sulla strada del ritorno. Non vedendolo tornare era scattato l’allarme e successivamente erano state avviate le ricerche, alle quali hanno preso parte tra gli altri i Carabinieri di Buccino, i Carabinieri Forestali, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina ed Eboli, ed anche gruppi di volontari. Utilizzato anche un elicottero. Le ricerche però non avevano dato esito, e si erano interrotte di notte per riprendere questa mattina. La zona interessata non era lontana dalla zona industriale di Buccino. Non è un’area montana, ma insidiosa perché caratterizzata da fitta vegetazione, percorsa abitualmente da cinghiali e attraversata da corsi d’acqua. Non mancavano dunque i pericoli. Fortunatamente questa mattina, alla ripresa delle richerche, l’uomo è stato ritrovato ed è già stato riaccompagnato a casa. L’anziano ha una moglie e un figlio, e la famiglia vive nel Rione Borgo di Buccino. Angelo è conosciuto da tutta la comunità di Buccino, che ha seguito con ansia le ricerche, sperando in un esito positivo, come poi fortunatamente è stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#