A Casa Surace e Nonna Rosetta il Carciofo D’oro 2019: il prossimo anno la Festa del Carciofo di Auletta ritorna dal 30 aprile al 3 maggio

E’ stata un successo di partecipazione la decima edizione della “Festa del Carciofo Bianco” di Auletta organizzata dalla Pro Loco presieduta da Giuseppe Lupo. Circa 20 mila partecipanti in una settimana ricca di appuntamenti non solo legati alla gastronomia e naturalmente al carciofo bianco di Auletta, ma anche densa di incontri culturali e spettacoli, come quelli di Beppe Barra e Tony Esposito.”Sono più che soddisfatto, ha dichiarato il presidente della Pro Loco Giuseppe Lupo. Abbiamo raggiunto importanti risultati e questo grazie alla partecipazione fattiva dei soci della Pro Loco, alla collaborazione dei cittadini e contadini di Auletta, delle associazioni locali e dell’amministrazione”. Quest’anno il “Carciofo D’Oro” è stato conferito a Casa Surace e alla simpaticissima Nonna Rosetta, perfetti “ambasciatori sul web” del sud Italia e delle sue tradizioni. Un momento quello della premiazione ricco di risate con i ragazzi di Casa Surace che hanno raccontato esilaranti dietro le quinte della realizzazione dei video, che ormai hanno conquistato il web,  insieme a Nonna Rosetta.

La manifestazione si è conclusa con l’annuncio da parte del presidente della Pro Loco delle date nel 2020 della “Festa del Carciofo Bianco” di Auletta: “ci rivediamo, ha detto, il 30 aprile e l’1,il 2 e 3 maggio”.

Molto suggestio inoltre lo spettacolo proposto nel Castello di Auletta dalla Compagnia teatrale “Artificio” di Polla dal titolo “I Fantasmi del Castello, cunti e incanti al Castello di Auletto” scritto e diretto da Nicola Piccolo. Abiti meravigliosi, inoltre, quelli indossati dagli attori che hanno messo in scena una visita teatralizzata del castello aulettese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#