Novità nelle normative tributarie, giornata di studio e approfondimento a Polla

Giornata di studio e approfondimento con relatore Gianluca Russo dottore commercialista e revisore dei conti – docente e componente comitato regionale ANUTEL. La giornata studio, in programma oggi a Polla è stata organizzata al fine di individuare e approfondire la complessa norma tributaria, alla luce delle novità introdotte dalla legge di stabilità per il 2019 nonché dal DL 118/2018 e dal Decreto Crescita. In particolare si è dato risalto all’evoluzione della fase accertativa e alle dinamiche legate agli istituti deflativi del contenzioso. La fase dell’accertamento tributario, necessaria al fine di verificare la correttezza degli adempimenti dei contribuenti, si porta avanti attraverso “i controlli” la cui finalità è quella di verificare se sono state compiute azioni finalizzate a determinare l’evasione tributaria. Per quanto il dover ricorrere all’accertamento quindi ai controlli, per ottenere il rispetto delle regole non sia un fattore positivo, è necessario il fenomeno dell’evasione ha conseguenze negative non solo per gli enti locali ma soprattutto per i cittadini. Da quanto è emerso durante l’incontro Infatti dalla riduzione delle entrate ne consegue un peggioramento dei servizi pubblici (istruzione trasporti strade) e ancora la riduzione degli incassi porta inevitabilmente all’aumento della pressione fiscale necessaria per compensare la perdita dei fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#