Tentata estorsione e colpi di pistola: rintracciato dopo un mese l’autore. E’ un 40enne di Salerno

Nella mattinata odierna la Squadra Mobile di Salerno – Sezione Criminalità Diffusa – “Falchi”, ha dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Salerno nei confronti di un  quarantenne salernitano. L’uomo, nel mese di maggio si era reso responsabile dei reati di tentata estorsione nei confronti di un commerciante salernitano e della esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco all’indirizzo dell’attività commerciale di quest’ultimo, reati commessi in concorso con un quarantaquattrenne salernitano. L’immediata attività d’indagine della Polizia di Stato ha permesso di individuare il 40enne che era riuscito a fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#