Il Prefetto diffida il Comune di Teggiano: ritardo nell’approvazione rendiconto di gestione. Il sindaco: “Consiglio convocato per il 13 luglio”

Il Prefetto di Salerno ha diffida il Comune di Teggiano ad adottare entro quindici giorni la deliberazione di approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2018, corredato da tutti gli atti connessi. In caso di inadempienze, si legge sul documento, inviato dalla Prefettura della Provincia di Salerno, saranno adottati tutti i provvedimenti sostitutivi e si darà avvio alla procedura di scioglimento del Consiglio comunale così come previsto dalla Legge. Una diffida che arriva dopo la scadenza dei termini di legge per la presentazione del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario relativa al 2018. La nostra emittente ha contattato il sindaco Michele Di Candia, che si dice tranquillo. “Abbiamo provveduto a convocare il consiglio comunale per il 13 luglio. Il rendiconto sarà approvato e tutto rimarrà così com’è”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#