Pneumatici riciclati e usati come fioriere a Sala Consilina: scatta la multa per deturpazione del decoro urbano

Fioriere moderne o deturpazione del decoro urbano? Senza autorizzazione per ora scatta la multa, sul gusto estetico ognuno si potrà fare una propria idea. Si tratta di ventuno pneumatici recuperati, colorati e usati – appendendoli ai muri di alcune strutture in pieno centro a Sala Consilina – come fioriere. L’idea è stata portata avanti dall’associazione di Sala Consilina, Eventi Positivi, ma non è piaciuta alla polizia municipale che ha provveduto a sanzionare l’associazione in quanto “occupava abusivamente – si legge sul verbale – soprassuolo stradale collocando sulle pareti perimetrali dei fabbricati in corso Vittorio Emanuele 21 pneumatici di auto posizionati a mò di fioriere senza aver richiesto e ottenuto l’autorizzazione con pregiudizio per il decoro urbano”.  Gli agenti della polizia locale hanno anche imposto il ripristino dei luoghi.  Gli avvocati dell’associazione si stanno già mobilitando per presentare ricorso e anche chiedere anche eventuali controlli su altre installazione non solo di recupero e riciclo ma anche pubblicitarie.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Mariolino ha detto:

    Ma.fate.ridere.una.cosa.nuova.e.che.bella.idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#