Lo stilista, Antonio Martino, originario degli Alburni incanta “Altaroma” con la sua collezione Urban style

Ancora una volta il talentuoso stilista Antonio Martino, originario degli Alburni, precisamente di Roscigno incanta il mondo della moda con le sue innovative e prestigiose creazioni. Gli abiti creati da Antonio Martino, infatti  sono stati presentati nel corso della manifestazione “Altaroma”, dove si è tenuta la sfilata della sua nuova collezione estiva “Urban Park 2020”, che rimanda agli anni ’80 con il personale tocco dello stilista salernitano. Una collezione apprezzata dal pubblico e dagli esperti del settore, che si discosta un po’ dalle creazioni passate di Antonio Martino con le quali lo stilista è riuscito a dar vita a degli abiti per “donne sofisticate”. Con “Urban Park 2020” Martino si rivolge alle giovani donne, creando degli abiti ricchi di colori: “per quelle ragazze che vogliono essere notate ma che allo stesso tempo non vogliono omologarsi  al gruppo”. Ormai Antonio Martino è conosciuto ed apprezzato da tantissime showgirls: stilista ufficiale di Simona Molinari, e di numerose attrici e donne dello spettacolo, consulente di immagine che collabora con importanti riviste italiane del mondo della moda. Antonio, però, nonostante abiti stabilmente a Roma, dove ha creato il marchio “Antonio Martino Couture” e “Spazio 2.0” mantiene un forte legamene con la sua terra d’origine: gli Alburni ed anche con il Vallo di Diano. Qui a Sant’Arsenio ha trascorso infatti tanti anni della sua infanzia. Ancora una volta, Antonio Martino è l’esempio di quando lo studio e la perseveranza nel raggiungere i propri obbiettivi siano elementi fondamentali per arrivare al successo, davvero meritato!

Dopo la sfilata Antonio Martino ha voluto, tramite la sua pagina facebook, rivolgere dei ringraziamenti:

“Eccomi qui sopravvissuto dopo un mese e mezzo di duro lavoro a ringraziare tutte quelle persone che mi hanno sostenuto , supportato e sopportato :

In primis la mia famiglia per il sostegno , AltaRoma per avermi dato la possibilità e la visibilità , il mio ufficio stampa Silvia Santori per sopportare me e tutto questo con estrema allegria, tutto spazio 2.0: Scaccia Emilia per indispensabile aiuto, Marisa per l’instancabile lavoro fatto fino a tarda notte, Rosetta e Anna per la loro professionalità e disponibilità , Carolina Turra con Alessia Masia Dalila Belli per lo styling pazzesco ed infine un ringraziamento speciale va a Margherita Blasetti che mi ha aiutato a superare questi giorni di fuoco “Blasetti Top”. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#