Mister Ventura approda alla Salernitana: “Voglio ridare un’anima alla squadra. Riporterò i tifosi allo stadio”

Giornata importante ieri per la Salernitana Calcio. La società con il Presidente Claudio Lotito ha presentato il nuovo allenatore: Gian Piero Ventura. “Lui, ha sottolineato Lotito, è uno di quelli che valuta e investe sulle persone e le mette in condizione di esprimersi al cento per cento. Spesso succede che giocatori mal impiegati non esprimano le proprie potenzialità, Ventura invece farà sì che ognuno di loro venga messo nelle condizioni giuste”. Ventura ha subito messo in chiaro che vincere non sarà l’obbiettivo ma la conseguenza di quello che sarà realizzato. “Voglio ridare un’anima alla squadra e far si che la piazza sia orgogliosa. Voglio essere ricordato soprattutto per essere stato l’allenatore che ha riportato 30 mila persone allo stadio. L’auspicio del nuovo tecnico, relativamente alla composizione della squadra, è di avere entro una settimana i giocatori che mancano. Ventura vuole riscattarsi con questa nuova avventura alla guida della Salernitana. Vuole farlo soprattutto l’amaro in bocca rimasto in seguito alla sua esperienza alla guida della Nazionale Italiana: “Sono bastate due sconfitte, quella con la Spagna e quella con la Svezia tra l’altro senza subire tiri in porta, ha sottolineato il mister, per cancellare 34 anni, e io quegli anni me li voglio riprendere e me li riprenderò”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#