Esercito e Regione Campania: protocollo con il Comando Forze Operative Terrestri

Il Comando delle Forze Operative Terrestri e la Regione Campania hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per l‘attivazione di percorsi formativi professionalizzanti per il personale militare impegnato nelle azioni umanitarie sia in ambito nazionale che internazionale. A  firmare l’accordo  questa mattina presso la presso la Regione Campania in Sala Giunta  sono stati il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota , Comandante del Comando Forze Operative Terrestri e supporto di Verona e il Presidente della Regione Campania Dottor Vincenzo De Luca. In particolare la Regione Campania in considerazione dell’attività che l’Esercito Italiano svolge nelle missione internazionali e nelle attività di pubblica calamità in territorio nazionale ha deliberato in giunta la realizzazione di corsi di formazione nel settore minuto mantenimento per il personale militare stanziando la somma di 400 mila euro. Obiettivo come specificato nella delibera di giunta è far acquisire al personale militare le seguenti qualificazioni professionali: Operatore e installazione impianti elettrici; Operatore strutture murarie; Operatore manutenzione impianti termoidraulici, Addetto alle prime lavorazioni in legno; Addetto alla lavorazione artistica del ferro. A dare esecuzione al protocollo sarà il Comando Genio retto dal Gen.B. Bindi, anch’egli presente alla sottoscrizione del protocollo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *