Benedetta De Luca al Giffoni Film Festival: “La diversità è un valore, quello che conta è il rispetto tra persone”

“Comunicare per abbattere le barriere”, su questa tematica ormai cucita sulla sua pelle, Benedetta De Luca è stata chiamata a discutere e a portare la sua testimonianza di vita sul prestigioso palcoscenico del Giffoni Film Festival.

La giovane fashion blogger, infatti, nata con una agenesia del sacro che la costringe a vivere aiutata dalla sua sedia a rotelle e dalle sue stampelle è ormai diventata un esempio di tenacia e sprone a potercela fare sempre.

“La diversità è semplicemente un valore – ha detto Benedetta alla folta platea presente – e l’unica cosa che conta è il rispetto reciproco tra le persone”.

Emozionata Benedetta ha continuato tra gli applausi il suo discorso:”Questo è un traguardo di tanti sacrifici, anche io sono stata vittima di bullismo, sono stata anche io bambina ed adolescente tra gli sguardi di chi mi faceva sentire diversa”.

“Ma ce l’ho fatta ed ora voglio aiutare quei bambini vittime di sopraffazioni, perchè sono semplicemente più fragili e più sensibili”.

“Voglio far capire loro – ha concluso – che bisogna reagire affrontando le situazioni. Io ce l’ho fatta grazie all’aiuto di mia madre che è qui presente, non mi ha mai mollato e mi ha sempre sostenuta”.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *