Rifiuti a Polla. La rabbia del senatore Ortolani: “Così non viene tutelata la sorgente di Sant’Antuono”

Il senatore Franco Ortolani interviene in merito alla ordinanza di depositare rifiuti a Polla. E lo fa attaccando chi ha preso tale decisione. “A proposito della geniale proposta di accumulare rifiuti nell’area PIP in località Sant’Antuono di Polla, faccio presente che avverrebbe nei pressi della sorgente S. Antuono che ha una portata di varie centinaia di litri al secondo.
E’ alimentata dai Monti della Maddalena: si tratta di acqua potabile in parte captata e in parte usata per l’irrigazione e l’alimentazione del fiume Tanagro”.

Ortolani da sempre cerca di tutelare le acque dei monti della Maddalena: “Sant’Antuono è una grande sorgente, un monumento della natura, un santuario dell’acqua potabile come san Giovanni in Fonte tra Sala Consilina e Padula.
Accumulare rifiuti nei pressi di una fonte di acqua potabile denota una grande sensibilità ambientale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#