Accusa malore in autostrada, salvato da due agenti della Polstrada di Sala Consilina

Accusa un malore in autostrada, salvato da due agenti della Polizia stradale, sottosezione di Sala Consilina guidata dall’ispettore capo Rufino Tortora. Due agenti, Giovanni Marotta e Rosario Paladino, in pattuglia lungo la A2 del Mediterraneo nei pressi dello svincolo di Sala Consilina hanno notato un’auto parcheggiata in una area di sosta con un giovane all’esterno poggiato sul guardrail. Si sono fermati e hanno notato che il giovane non stava bene ed è svenuto. A questo punto i due agenti hanno capito che il giovane, di Sala Consilina, era in ipoglicemia e hanno cominciato le prime operazioni di soccorso salvandogli la vita.  Allo stesso tempo hanno allertato il 118 e il giovane ha ricevuto altri soccorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#