Francese disperso a San Giovanni a Piro. Ricerche anche con il drone

Nessuna traccia di Simon Gautier, il turista francese di 29 anni disperso sui Monti del Golfo di Policastro da venerdì 9 agosto scorso. Le ricerche, l’allarme è scattato a seguito di una telefonata effettuata con il proprio cellulare dallo stesso 29enne, proseguono in maniera massiccia. Sono impegnati uomini da terra ed un elicottero e droni dall’alto. I carabinieri hanno rintracciato la ragazza che condivide a Roma l’appartamento in cui vive il francese. È stata accertata la volontà del 29enne di voler compiere una lunga escursione a piedi dal Golfo di Policastro sino a Napoli. Il 29enne, infatti, è un escursionista esperto in quanto ha già in passato effettuato diverse escursioni a piedi in montagna.

Una risposta

  1. Rocco Panetta ha detto:

    Ascoltate la telefonata al 118: https://video.repubblica.it/edizione/napoli/turista-francese-disperso-in-cilento-la-telefonata-al-118-sto-morendo-di-male-aiutatemi/341778/342368?fbclid=IwAR1jvsrsFHi9wgqxJvdaR3tCxh9Q-utiptchxnLT1wzL96gJv3he1jg4hds

    Risponde BASILICATA SOCCORSO da POTENZA. Da oltre 10 anni il Codacons Vallo di Diano denuncia, con numerosi COMUNICATI STAMPA, il CAOS delle chiamate d’EMERGENZA nel Vallo di Diano ed anche nel Saprese, al confine con la BASILICATA:118,112,113,115. Adesso la questione è scoppiata a LIVELLO Internazionale. E ‘INDISPENSABILE attivare SUBITO, come avviene anche a Roma e Milano, Centrali Operative , distinte per territorio, del l NUMERO UNICO EUROPEO per le EMERGENZE.:112, con LOCALIZZAZIONE AUTOMATICA del chiamante, a questo serve il pulsante con la scritta E-CALL, presente su alcuni modelli di nuove auto europee. A quest’ora il giovane Francese sarebbe già stato ritrovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#