La cappella del Santo Crocifisso di San Pietro al Tanagro diventa santuario. Sabato la cerimonia

Il vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Padre Antonio de Luca ha elevato a santuario diocesano la cappella del Santo Crocifisso a San Pietro al Tanagro. Una notizia molto attesa nella comunità sanpetrese. Quest’anno inoltre ricorre il 120° anniversario dell’edificazione della Cappella e dell’istituzione della festività del Ss. Crocifisso. Con decreto episcopale dello scorso 2 agosto, dopo la richiesta  presentata alla Curia Vescovile di Teggiano da don Francesco Maltempo, parroco di San Pietro al Tanagro, il Vescovo De Luca ha riconosciuto alla Cappella situata sul Monte Ausiliatrice, da tutti conosciuto come Monte del Crocifisso il titolo di “Santuario Diocesano” . In occasione dei feggiamenti religiosi e civili per la Festa del SS Crocifisso in programma il 14 e 15 settembre a San Pietro al Tanagro. Sabato 14 settembre dopo la Santa Messa sul Monte,alla presenza del sindaco di San Pietro, Domenico Quaranta, don Luigi Terranova  leggerà il Decreto vescovile di riconoscimento alla Cappella del SS Crocifisso a Santuario Diocesano. Stessa cosa verrà fatta domenica 15 settembre nella Chiesa Madre dopo la Santa Messa celebrata dal parroco don Franco Maltempo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#