Fugge in caserma per denunciare i maltrattamenti del compagno, lui la segue e viene arrestato ad Agropoli

Arrestato dai carabinieri di Agropoli per maltrattamenti in famiglia ai danni della ex convivente un 40enne di Baronissi. Nel medesimo contesto è stato denunciato, per detenzione abusiva di armi, altro 40enne pluripregiudicato di Pollica. La donna, è andata via dall’abitazione del convivente per andare a denunciare quanto avvenuto ai carabinieri di Agropoli: reiterati episodi di maltrattamenti in famiglia subiti nel corso della convivenza. Allo stesso tempo segnala la presenza dell’ex convivente nei pressi della caserma in “compagnia” di soggetto pluripregiudicato. I militari dell’Arma si sono posti alla ricerca dei soggetti che sono stati rintracciati e trovati in possesso di diversi coltelli a serramanico, un tirapugni metallico e un bastone animato. L’ex convivente è stato così tratto in arresto e condotto dopo le formalità di rito presso la Casa circondariale di Vallo della Lucania, mentre l’altro soggetto denunciato per detenzione abusiva di armi ed oggetti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#