Sopralluogo dei tecnici della Regione per il Tanagro a Polla. “Al via progetto per la manutenzione del fiume”

Nella giornata di ieri si è tenuto un sopralluogo sul fiume Tanagro, nel tratto pollese, per verificarne lo stato. Un sopralluogo arrivato anche dopo la lettera del sindaco Rocco Giuliano al prefetto e alla Regione Campania. A Polla sono arrivati Mario Sica, in qualità di Rup del progetto strategico Start up del ripristino e adeguamento funzionale degli alvei e del patrimonio, di interventi strutturali di difesa del suolo in Campania e Daniele Coppin in rappresentanza della società “Campania Ambiente e Servizi”, responsabile del contratto di affidamento dei servizi di ricognizione e dei lavori di manutenzione del progetto. Il sopralluogo è avvenuto alla presenza del sindaco Giuliano e del tecnico comunale, Carmine Palladino. “Si è rilevata – si legge sul verbale di fine sopralluogo – una quantità discreta di sedimenti lungo il tratto fluviale e si impegna, fatte le dovute verifiche amministrative a comunicare in tempi brevi le attività necessarie per l’avvio della progettazione di un intervento di manutenzione del tratto fluviale del Tanagro finalizzato al ripristino della savanella centrale”. Verranno messi in atto anche altri accertamenti. Il primo cittadino ha auspicato una rapida attuazione dei procedimenti amministrativi “per l’approvazione della perizia di manutenzione, ai fini di scongiurare nell’abitato di Polla, l’innesco di problematiche alluvionali nel corso dell’incombente stagione piovasa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *