Muore durante una battuta di caccia a Sicignano. Colpito accidentalmente dal figlio

Nel corso del pomeriggio di ieri, a Sicignano degli Alburni , i carabinieri della Sezione Operativa di Eboli, congiuntamente a quelli della Stazione di Postiglione, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato G.G., battipagliese di 34 anni, residente a Postiglione, per il reato di omicidio colposo.
L’uomo nel corso della stessa giornata, durante una battuta di caccia al cinghiale in località Gammariello di Sicignano degli Alburni, ha esploso accidentalmente dal proprio fucile un colpo che colpiva al basso addome il genitore e compagno di attività venatoria  Martino Gaudioso di 55 anni.
Il malcapitato, a seguito della ferita riportatata decedeva sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#