Sassano, il Generale Stefanizzi alla Santa Messa per le Forze dell’Ordine con don Franco Facchini

Una Santa Messa per affidare tutte le Forze dell’Ordine e le autorità civili alla protezione del Cuore Immacolato di Maria, è stata celebrata nel Santuario mariano di Varco Notar Ercole a Sassano ed organizzata dal parroco don Carmine Tropiano in collaborazione con la Compagnia Carabinieri di Sala Consilina.

La celebrazione eucaristica officiata dal Vescovo di Teggiano-Policastro, mons. Antonio De Luca è stata concelebrata da don Franco Facchini, cappellano militare della Legione Carabinieri Campania che ogni anno fa sentire la sua vicinanza e preghiera alla comunità di Sassano ed in particolare ai militari dell’Arma.

Don Franco ha voluto ricordare tutti quei militari che hanno perso la vita indossando la divisa.

La cerimonia in favore delle Forze dell’Ordine, ha visto la presenza del Generale di Divisione Maurizio Stefanizzi, Comandante della Legione Carabinieri Campania, il Colonnello Gianluca Trombetti, Neo-Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno, per la prima volta in visita nel Vallo di Diano, il Capitano della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina Davide Acquaviva, il Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina Gaetano Ragano, il Maresciallo della Stazione di Sassano, Antonio Sirsi, oltre che i vari rappresentanti dell’Arma e i comandanti delle Stazioni Carabinieri del territorio. Particolarmente emezionante è stata la lettura della preghiera del Carabiniere da parte dall’Appuntato Rossella Solito.

Alla Santa Messa erano presenti anche il comandante della Polizia Stradale di Sala Consilina, l’Ispettore Superiore Rufino Tortora, il Comandante della Guardia di Finanza di Sala Consilina, il Luogotenente Giuseppe Iannarella ed il capo distaccamento – capo reparto dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina Luigi Morello. Gli amministratori del Vallo di Diano, con la fascia tricolore hanno partecipato sentitamente alla cerimonia con in prima linea il sindaco di Sassano Tommaso  Pellegrino. Sempre presente anche l’Associazione Nazionale Carabinieri della Sezione di Bellosguardo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#