Abbattimento suini, il Sindaco di Teggiano: “Era un atto dovuto”. Comune e Asl Salerno confidano nel Consiglio di Stato

Non ci sta il sindaco di Teggiano Michele Di Candia alla sentenza emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, sezione staccata di Salerno, che aveva annullato il provvedimento di abbattimento di 120 suini emesso dal Comune di Teggiano condannando l’Ente valdianese e l’Asl Salerno al pagamento delle spese legali.

Di Candia sottolinea come l’ordinanza di abbattimento fosse un atto dovuto, preannuncia la costituzione davanti al Consiglio di Stato dell’ASL Salerno e del Comune di Teggiano, e ricostruisce ai nostri microfoni la vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#