La Consulta apre al suicidio assistito: se ne discute oggi con il Circolo Sociale Carlo Alberto presso la Certosa di Padula

Questo pomeriggio alle ore 17:00 a Padula, nella CERTOSA di S. LORENZO – Nuova Sala Conferenze, il “CIRCOLO SOCIALE CARLO ALBERTO 1886”, in partnership con la BANCA MONTE PRUNO e con il patrocinio del CONSIGLIO dell’ORDINE degli AVVOCATI LAGONEGRO, dell’ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI, dell’azienda TUBIFOR dei F.LLI FORTUNATI, della COMUNITA’ MONTANA VALLO DI DIANO e del COMUNE DI PADULA, ha organizzato un interessante convegno per affrontare e discutere di una tematica attualissima di cui tanto si parla ma poco si conosce, il Testamento Biologico, legge in vigore dal 31 gennaio 2018.

LA CONSULTA APRE AL SUICIDIO ASSISTITO. Una decisione storica per il nostro Paese. “Non è punibile ai sensi dell’articolo 580 del codice penale, a determinate condizioni, chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio autonomamente e liberamente formatosi”, come nel caso di Dj Fabo. Con una sentenza storica, la Corte Costituzionale indica la strada per una legge sul fine vita. Ieri, dopo ore di camera di consiglio, è infatti arrivato l’atteso verdetto: al centro della decisione dei giudici costituzionali la questione della legittimità dell’articolo 580 del codice penale – che punisce l’istigazione o l’aiuto al suicidio con pene tra i 5 e i 12 anni di carcere – sollevata dalla Corte d’Assise di Milano nell’ambito del processo Cappato”.

Dopo i saluti dell’Avv. ROSANNA BOVE FERRIGNO -Consigliere del Circolo Carlo Alberto-; di PAOLO IMPARATO      –Sindaco di Padula-; di MICHELE ALBANESE –Direttore Generale della Banca Monte Pruno e Presidente Onorario del Carlo Alberto- e dell’Avv. PIETRO INFANTINO –Consigliere dell’Ordine degli Avvocati Lagonegro-, NE DISCUTERANNO:  il Prof. GIOVANNI GUZZO –Docente di Storia e Filosofia al Liceo Scientifico “Carlo Pisacane” di Padula;  Padre ALVARO CACCIOTTI –Docente di Teologia Dogmatica alla Pontificia Università Antonianum e alla Pontificia Università Lateranense di Roma;  il Dr. FRANCESCO CARDIELLO –Segretario Generale del Comune di Padula-;  il Dr. Maurizio Pintore –Responsabile U.O. Dipartimentale Terapia del Dolore ASL SA e l’Avv. FRANCESCO DI PAOLA –Componente dell’Associazione Luca Coscioni. Coordinerà i lavori il Dr. MICHELE CARRARA –Medico Chirurgo e Consigliere del Circolo Carlo Alberto-.

L’evento è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Lagonegro con il riconoscimento di n. 2 crediti formativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#