Guida sotto l’effetto di alcol e droga: controlli nel weekend della Polizia a Salerno. Dati allarmanti

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione dei reati in materia di circolazione stradale, durante la notte, tra sabato e domenica scorsi, si è svolta una operazione della Polizia Stradale di Salerno, volta al contrasto del fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool e droga. Il luogo individuato per il dispositivo, disposto dal Ministero dell’Interno è stato in via Torrione e sul Lungomare Tafuri a Salerno ed ha visto impegnate 5 pattuglie della Polizia Stradale e personale medico della Questura di Salerno. L’operazione ha portato al controllo di 96 veicoli e dei relativi conducenti, di cui 73% di sesso maschile, il 65% compresi nella fascia d’età tra i 18 e 35 anni,ed il 35% compresi tra i 36 ed i 53 anni d’età; il 27 % di sesso femminile di cui 87 % compresi nella fascia d’età tra i 18 ed i 35 anni ed il 13 % compresi nella fascia d’età compresi tra i 36 ed i 53 anni, alla contestazione di nr 42 infrazioni al Codice della Strada, di cui 8 per la guida sotto l’effetto di alcool (186 CdS) e nr. 1 per la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, nella fattispecie cocaina (187 CdS), con la conseguente denuncia in stato di libertà di nr. 9 persone per i motivi sopra indicati. In totale sono state ritirate 9 patenti di guida e detratti 140 punti. Sono state contestate anche numero 3 violazioni a conducenti che circolavano con veicoli privi di assicurazione RCA con conseguente sequestro degli stessi e 2 violazioni a conducenti che non avevano mai conseguito alcun titolo abilitativo alla guida di veicoli, oltre a numerose violazioni di norme di comportamento quali mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e utilizzo di telefono cellulare alla guida. A tutti i conducenti denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è stata contestualmente ritirata la patente di guida che verrà poi sospesa per un periodo da sei mesi a due anni. La guida sotto l’effetto di alcool e droga, oltre a costituire una violazione sanzionata in maniera severa dal Codice della Strada e dal Codice Penale, è causa principale, unitamente all’alta velocità e alla distrazione, dell’elevato numero di incidenti stradali gravi, spesso con esito mortale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#