Vallo della Lucania: trovato un neonato morto in una valigia

Neonato morto ritrovato in una valigia a Vallo della Lucania. La mamma è una donna moldava che lavora come badante presso una famiglia di Vallo. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri della locale Compagnia, quando la donna si è recata in ospedale con una forte emorragia. I sanitari hanno subito capito che aveva partorito da poco, per questo hanno allertato le forze dell’ordine. I militari vallesi hanno avviato subito le ricerche e nell’abitazione della donna hanno trovato il corpicino del neonato, privo di vita, nascosto con una valigia. La donna avrebbe partorito da sola e tagliato il cordone ombelicale con un taglierino. Solo la forte emorragia l’avrebbe spinta a recarsi in ospedale. Disposta l’autopsia per capire se il piccolo sia nato morto o se il decesso è avvenuto dopo il parto. La famiglia presso cui la donna presta servizio, da quanto trapelato, sembra non si sia mai resa conto della gravidanza della giovane donna.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *