Totino, successo ed ironia: “Dopo il concerto di San Michele mi volevano scortare come una star”

“A un certo punto, alla fine del concerto, il Maresciallo voleva farmi scortare vista la calca che c’era. Ma io gli ho detto: ma mi hai visto buono? Chi m’adda piglià”.

Con l’immancabile simpatia e con quel pizzico di ironia che lo caratterizza Totino Melillo chiude il cerchio perfetto che lo ha visto protagonista sul palco di Piazza Umberto I a Sala Consilina in occasione della festività di San Michele. Un concerto, anzi uno show che ha messo tutti d’accordo, e che ha visto pubblico e critica entusiasti. Ai nostri microfoni il bilancio conclusivo e i ringraziamenti di Totino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#