Ha valorizzato Celle di Bulgheria, riconoscimento per l’ambasciatore Marin Raykov

L’ex ambasciatore di Bulgaria in Italia, Marin Raykov, nonchè cittadino onorario del comune di Celle di Bulgheria, è stato insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia, uno dei massimi riconoscimenti conferiti dal Presidente della Repubblica. Tra le motivazioni “l’aver favorito importanti scambi culturali e commerciali tra il Comune cilentano e la Bulgaria”. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta. “Un riconoscimento super meritato per il nostro concittadino – ha dichiarato Marotta – un uomo delle istituzioni che si è sempre speso per portare alto il nome del nostro piccolo Comune in Bulgaria. All’ambasciatore Raykov i nostri migliori auguri per traguardi sempre più importanti con la speranza di poterlo presto avere nostro ospite a Celle di Bulgheria”. L’alto diplomatico, dopo cinque anni di permanenza a Roma, alcuni mesi fa ha lasciato l’Italia per guidare l’ambasciata di Bulgaria a Londra. Il cavalierato dell’ordine della Stella d’Italia è una onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro degli Affari Esteri, sentito il Consiglio dell’Ordine. Presieduto dal Ministro degli Affari Esteri, il Consiglio è composto da altri quattro membri, uno dei quali è di diritto il Capo del Cerimoniale Diplomatico della Repubblica. Con le modifiche introdotte dalla nuova legge si vuole ricompensare quanti abbiano acquisito particolari benemerenze nella promozione dei rapporti di amicizia e di collaborazione tra l’Italia e gli altri Paesi e nella promozione dei legami con l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#