“Il reparto di Oculistica dell’Ospedale di Polla funziona alla perfezione”: lettera di ringraziamento di un paziente

“Sono stato all’ospedale di Polla con mio figlio Bernardo per essere sottoposto ad un’operazione. Devo affermare che il reparto, diretto dal primario Alfonso Pellegrino funziona alla perfezione, per competenza, per scienza, per disponibilità verso tutti i pazienti, per puntualità negli interventi opportunamente preparati ed adeguatamente programmati”.

“Il reparto di Oculistica dell’Ospedale di Polla funziona alla perfezione”: la lettera di ringraziamento di un paziente al dottor Alfonso Pellegrino e alla sua equipe

“IL REPARTO DI OCULISTICA DELL’OSPEDALE DI POLLA FUNZIONA ALLA PERFEZIONE”: LA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO DI UN PAZIENTE AL DOTTOR ALFONSO PELLEGRINO E ALLA SUA EQUIPE

Pubblicato da Italia Due su Mercoledì 9 ottobre 2019

Una breve lettera aperta, ma significativa e ricca di emozione, per ringraziare il primario, i medici ed il  personale del Reparto di Oculistica dell’ospedale Luigi Curto di Polla. Una lettera scritta dal sig. Gaetano De Luca , il quale sottoponendosi alla seconda operazione nello stesso reparto ha voluto ringraziare la  professionalità e l’umanità di persone le quali, nonostante le varie difficoltà e i turni spesso anche massacranti, non si tirano mai indietro nel fare il loro dovere e regalare un sorriso ai pazienti. “Il primario Pellegrino, coadiuvato  da un team medico, professionalmente qualificato in oculistica e composto dai dottori La Padula, Pica, Gagliardi e Sabia, è un fiore all’occhiello della sanità campana”. “Tutto il personale infermieristico – ha continuato De Luca –  si è adoperato con ammirevole diligenza allo scopo di garantire ogni singolo intervento con la scrupolosità di chi desidera vedere il proprio settore lavorativo emergere ed affermarsi a vantaggio di tutti i pazienti senza alcuna discriminazione di ceto e provenienza”.

Sono poche parole, quelle scritte dal sig. Gaetano ma commoventi e che dimostrano il grande lavoro di medici e personale. “Un reparto così funzionale – continua la nota – è da annoverarsi tra le eccellenze del nostro Sud Italia, invito i nostri governanti a prenderne atto e a dare il giusto riconoscimento a tutti coloro che nei vari settori del servizio pubblico si adoperano con abnegazione al benessere collettivo”. Poi l’invito al Governatore della Regione Campania: “mi auguro che questo arrivi ai nostri rappresentanti e all’on. Vincenzo De Luca”. La lettera scritta da Gaetano rappresenta una storia di buona sanità che merita di essere raccontata perché inorgoglisce tutti i cittadini del Vallo di Diano e non solo, una testimonianza che si unisce alle tante altre indirizzate al Reparto di oculistica del nosocomio pollese.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Emilio ha detto:

    Complimenti per I risultati conseguiti,anche io fui operato di astigmatismo miopico nel Ottobre e novembre 2007, al Curto,da un mago del settore…che corrisponde al nome di Giovanni Iovieno( ora all’ospedale di Eboli) penso che lui abbia lasciato il segno….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#