Salma trafugata nel cimitero di Agropoli

Una salma è stata trafugata dal cimitero di Agropoli. Lo riporta Radio Alfa. Si tratta della bara di un giovane del posto, Pasquale Picariello, deceduto nel 2006, all’età di 19 anni, a seguito di un tragico incidente stradale per le gravi lesioni interne riportate.

Gli autori della profanazione hanno prima forzato le catene del cancello principale, per poi portare via con l’ausilio di una scala la salma a bordo di un automezzo, dopo aver divelto anche alcuni paletti in cemento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#