Aggredisce i genitori che gli negano i soldi per la droga: arrestato 27enne ad Eboli

Maltrattava i genitori ai quali chiedeva continuamente denaro per acquistare la droga. E’ accaduto ad Eboli, dove un 27enne è stata arrestato in flagranza di reato, ieri sera, dai  carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Eboli. Nel tardo pomeriggio di ieri l’ennesima discussione che però stava per concludersi con esiti tragici. Infatti il giovane ebolitano, all’ennesimo diniego da parte dei genitori, ha perso la testa ed ha cercato di aggredirli con delle sedie ed un manico di scopa. L’uomo e la donna, rispettivamente di 63 e 60 anni, sono riusciti a scappare e ad allertare il 112. Tempestivo è stato l’intervento della pattuglia dei Carabinieri giunta sul posto mentre il ragazzo aveva impugnato anche due coltelli da cucina. La vista dei militari è stata sufficiente per farlo desistere e poggiare le armi a terra. Dopo aver messo l’area in sicurezza, i militari dell’Arma procedevano all’arresto dell’uomo. Espletate le formalità di rito in caserma, il 27enne è stato tradotto presso la Casa circondariale di Salerno Fuorni in attesa del rito per direttissima.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *