Il maltempo crea disagi nel salernitano: alberi caduti a Sant’Arsenio e San Rufo. Numerosi interventi dei Vigili del Fuoco

Il maltempo, come previsto dalla Protezione Civile della Regione Campania che nella giornata di sabato ha diramato un’allerta meteo di colore arancione su tutto il territorio regionale, ha creato notevoli disagi. In particolare nel salernitano a Nocera Inferiore il sindaco nella giornata di ieri ha disposto l’evacuazione di 100 famiglie le cui abitazioni erano a rischio di alluvioni e di colate di fango oltre a disporre la chiusura delle scuole per la giornata di oggi.  Anche a Sarno il sindaco Canfora ha emesso ordinanza di chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado. Momenti di difficoltà a causa di allagamenti che hanno provocato numerosi disagi alla circolazione si sono vissuti per l’intera giornata di ieri a Mercato San Severino enei comuni limitrofi. A Salerno una forte mareggiata ha provocato la caduta di alcuni alberi sul lungomare. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona. Ed anche nel Vallo di Diano si segnalano alcuni alberi caduti: a Sant’Arsenio, ieri sera le forti raffiche di vento hanno causato la rottura di un ramo di grosse dimensioni nella centrale piazza. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita ed i danni provocati sono irrisori. Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona.  A San Rufo in località Fontana Vaglio un albero è caduto tranciando alcuni cavi della rete Telecom. Anche qui sono intervenuti i caschi rossi. Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco nella serata di ieri ed anche nella mattinata di oggi, non solo per la caduta di rami e per alcun i tetti scoperchiati ma anche per diversi casi di allagamento. Nel Cilento le immagini spettacolari di una tromba marina, a San Mauro, sono state catturale dall’avvocato Livio Marrocco. La tromba d’aria con tutta la sua potenza fortunatamente non ha provocato danni alle abitazioni e attività circostanti.  Da questa sera fino alla giornata di mercoledì il maltempo darà una breve tregua. Ma il 6 novembre è prevista una nuova perturbazione che porterà ancora maltempo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#