Made in Vallo 6: dopo il TG Pasqualina e Sonja salesi “a sbafo” a Sicignano. Guest Star: Gerarda, la boscaiola motoseghista

Se vi siete mai chiesti come facciano Pasqualina e Sonja a mantenere la loro invidiabile linea allora la risposta vi attende nella 6^ puntata di Made in Vallo.

Alla Sagra della Castagna di Sicignano degli Alburni, infatti, la capacità di mangiare a sbafo delle due salesi raggiungerà vette insuperabili, facilitata per la verità dalla calorosa ospitalità degli ignari padroni di casa e dalla bontà delle leccornie tipiche della sagra. Tra gli incontri divertenti e le “guest star” inaspettate, non mancheranno personaggi inediti e straordinari. In primis la signora Gerarda, 75 anni, per 45 anni boscaiola e motoseghista: una simpatia travolgente che da sola vale il prezzo del biglietto per Sicignano degli Alburni. Insomma sono davvero tanti i motivi per non perdere il nuovo appuntamento con Made in Vallo, in onda come sempre subito dopo il nostro telegiornale. Le sorprese e le risate non mancheranno di certo. E d’altra parte non potrebbe essere diversamente, visto che le spassose “gag” di Pasqualina Lopardo e Sonja Stanzione, apprezzatissime dal pubblico del web, hanno portato alla nascita della pagina Facebook Made in Vallo e dato vita al nuovo omonimo progetto, ideato in collaborazione con il giornalista Antonio Sica e con Italia 2 TV.  L’appuntamento con una nuova puntata è per ogni lunedì sera, dopo le varie edizioni dei TG di Italia 2. Made in Vallo ovviamente è disponibile sul web e sui social. Sotto i riflettori, insieme alla carica dirompente e ironica di Pasqualina & Sonja, sono tradizioni, persone, luoghi, usi e costumi del Vallo di Diano. Ma protagonisti potrete essere anche voi e le vostre storie. Inviate le vostre segnalazioni all’e-mail madeinvallo@gmail.com. Oppure inviate un messaggio privato, attraverso la pagina Facebook Made in Vallo. Pasqualina e Sonja vi aspettano dopo il TG: perché un sorriso forse non salverà il mondo… ma di certo non peggiorerà la situazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *