Frana a Montesano: c’è il pericolo che cadano altri massi. Strade chiuse, domani sul posto il Genio Civile

C’è il pericolo che cadano altri massi, per questo la strada provinciale 276 tra Magorno e Montesano sulla Marcellana, dove stanotte si è verificata una frana,  e la ex SS103 Capoluogo-Tardiano, sono interdette. Per raggiungere il capoluogo, con mezzi piccoli, si può utilizzare la strada comunale Spigno-Scialandro-Capoluogo. Sono diverse le rocce, insieme a detriti e fango già sulle arterie e quelle ancora in bilico che potrebbero staccarsi dal costone roccioso che fiancheggia le carreggiate. Sindaco e Vigili del Fuoco sul posto già dalle 4 di questa notte, sono ancora sul luogo dove è avvenuto lo smottamento. Nel frattempo sono arrivati i tecnici della Provincia di Salerno, per un sopralluogo. Di concerto con l’ufficio tecnico comunale di Montesano si è deciso di convocare il Genio Civile – Presidio Protezione Civile di Salerno , vista la gravità della situazione, vista la reale necessità di intervenire subito e senza indugio proprio per evitare eventuali ed ulteriori pericoli all’incolumità pubblica. Si tratta di due arterie molto importanti per le comunità di Montesano e per la Basilicata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#