Vittime di femminicidio, un sorriso a Natale grazie alla raccolta del Rotaract Club Sala Consilina- Vallo di Diano

Successo per la raccolta di generi alimentari a favore delle vittime di femminicidio del Vallo di Diano, promossa e realizzata dal Rotaract Club Sala Consilina- Vallo di Diano presso il Supermercato Quadrifoglio, a Trinità di Sala Consilina.

Grazie all’iniziativa, è stato possibile raccogliere generi alimentari tra i quali pasta, olio, scatolame e salumi, ma non solo. Non sono mancati infatti giocattoli, panettoni, cioccolata ed altro: tutto ciò che, insomma, può essere utile ad allietare il Natale dei più piccoli componenti delle famiglie destinatarie.

“I giovani Rotaractiani –fa sapere Amelia Borgia, da luglio presidente del Rotaract Club Sala Consilina Vallo di Diano- sono lieti di comunicare che il ricavato è stato consegnato il 26 novembre al Centro Antiviolenza Aretusa. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutta la popolazione che ha voluto contribuire al successo della raccolta: gli ottimi risultati realizzati grazie alla loro generosità confermano che il loro gesto non è stato vano”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *