Sviene in casa e sbatte la testa: grave un agricoltore di Sanza

Un incidente domestico a Sanza. Grave un 67enne. L’uomo, agricoltore a causa di un malore, ha perso l’equilibrio cadendo rovinosamente a terra. Ha quindi sbattuto il capo ed è rimasto a terra. I primi a soccorrerlo sono stati i familiari. E’ stato quindi portato al “Luigi Curto” di Polla dal 118 poi però a causa della gravità delle condizioni è stato trasferito al San Luca di Vallo della Lucania dove si trova in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.Apprensione nella comunità sanzese dove l’uomo è molto conosciuto e stimato, padre del Consigliere comunale Antonio Citera. Le sue condizioni sono gravi ma stazionarie, questo l’ultimo bollettino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#