L’avvocato di Sala Consilina Michele Di Iesu nominato consulente legale dalla Commissione Parlamentare d’inchiesta sui rifiuti

L’avvocato Michele Di Iesu, penalista di Sala Consilina, è stato scelto come consulente legale dalla Commissione Parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse. Ieri il professionista ha giurato innanzi al Presidente della Commissione, all’onorevole Stefano Vignaroli e si è formalmente insediato.

La commissione parlamentare d’inchiesta è stata istituita con apposita legge dello Stato Italiano, tra i suoi compiti c’è quello  di verificare l’attuazione delle normative vigenti e le eventuali inadempienze da parte dei soggetti pubblici e privati destinatari delle stesse;  verificare i comportamenti della pubblica amministrazione centrale e periferica, al fine di accertare la congruità degli atti e la coerenza con la normativa vigente; verificare le modalità di gestione dei servizi di smaltimento dei rifiuti da parte degli enti locali e i relativi sistemi di affidamento; svolgere indagini atte a far luce sul ciclo dei rifiuti, sulle organizzazioni che lo gestiscono, sui loro assetti societari e sul ruolo svolto dalla criminalità organizzata, con specifico riferimento alle associazioni di cui agli articoli 416 e 416-bis del codice penale; individuare le connessioni tra le attività illecite nel settore dei rifiuti ed altre attività economiche, con particolare riguardo al traffico dei rifiuti tra le diverse regioni del paese e verso altre nazioni; proporre soluzioni legislative e amministrative ritenute necessarie per rendere più coordinata e incisiva l’iniziativa dello Stato, delle regioni e degli enti locali e per rimuovere le disfunzioni accertate; riferire al Parlamento al termine dei suoi lavori e ogniqualvolta ne ravvisi la necessità.  Inoltre, la Commissione procede alle indagini e agli esami con gli stessi poteri e le stesse limitazioni dell’autorità giudiziaria.

“Lo ritengo un incarico di grande responsabilità, che cercherò di svolgere al meglio – ha dichiarato l’Avvocato di Iesu -, le nostre terre e non solo le nostre, meritano di essere tutelate. Abbiamo bisogno di legalità e di consegnare alle generazioni future un ambiente accogliente e non compromesso. Desidero ringraziare l’Onorevole Stefano Vignaroli, Presidente della Commissione e il Senatore Arnaldo Lomuti in uno all’intera commissione per la fiducia accordatami”

Si tratta di un incarico prestigioso che riconosce al professionista Salese, le indubbie qualità di esperto nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#