Atena Lucana. Rischia di morire in una festa, salvato da un giovane deejay

Si è rischiata la tragedia questa notte ad Atena Lucana quando un uomo dopo aver ingoiato un pezzo di carne – durante una festa di compleanno – non riusciva più a respirare.  Di quanto stava avvenendo se ne è accorto il deejay, Antonio Mangieri, e una signora tra gli ospiti. Mentre la donna ha tolto il boccone, il giovane e talentuoso deejay – che studia nell’ambito sanitario – ha lasciato la consolle e si è diretto dal signore in difficoltà. Ha messo in pratica la cosiddetta manovra di Heimlich e ha salvato la vita all’uomo.  Prontezza ed estrema freddezza del giovane hanno fatto sì che all’uomo venisse salvata la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#