Cadde in casa a Sanza, muore dopo 5 giorni di agonia

Sabino Citera, 68 anni, è morto dopo cinque giorni di agonia. L’agricoltore ha accusato un malore in casa, sbattendo la testa. Dopo un primo ricovero all’ospedale  di Polla è stato trasferito a Vallo della Lucania dove ha perso la vita questo pomeriggio.  Appare probabile che verranno effettuati nuovi accertamenti sulla salma dell’anziano. Lutto a Sanza e anche nell’amministrazione comunale. Sabino è infatti il padre del consigliere Antonio Citera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#