Teggiano, il 2020 inizia nel segno della positività con il Concerto di Capodanno voluto dal Comune

Il nuovo anno nella Città d’Arte del Vallo di Diano è iniziato all’insegna della bella musica, grazie al Concerto di Capodanno del Coro “Laeti Cantores”, svoltosi mercoledì mattina nella Chiesa di San Francesco ed offerto dal Comune di Teggiano.

“Abbiamo voluto cominciare il 2020 con un segnale positivo e di buon augurio per tutta la nostra comunità -sottolinea il sindaco Michele Di Candia- certi che l’anno appena iniziato sarà ancora più fiorente e ricco di soddisfazioni di quello che ci siamo appena lasciati alle spalle. Un anno che vogliamo sia «luminoso», parafrasando il titolo benaugurante del Concerto di Capodanno”.  Di certo le festività natalizie sono state scoppiettanti di eventi a Teggiano: tanti gli appuntamenti che, a partire dal 21 dicembre, hanno visto protagonista la Città d’Arte del Vallo di Diano, grazie al progetto “Alla Tavola della Principessa Costanza Winter Edition”, frutto della sinergia tra il Comune di Teggiano e la Pro Loco Teggiano e finanziato dal Mibac, e grazie al Presepe della Misericordia e alle luminarie allestite in Piazza San Cono grazie al progetto “Percorsi dell’anima”, voluto dalla Regione Campania e in particolare dall’Assessorato al Turismo guidato da Corrado Matera. Anche la Camera di Commercio di Salerno ha dato il suo contributo al Natale di Teggiano per i mercatini allestiti all’interno del Chiostro di San Francesco. E così tra Cortei Storici e omaggi alla Natività, mercatini, antichi mestieri medievali, animazioni e concerti il Natale nella Città d’Arte del Vallo di Diano è diventato attrazione, travalicando i confini locali e portando visitatori da ogni dove, meravigliati e stupiti dalla bellezza del centro storico di Teggiano. A dimostrazione che la destagionalizzazione dell’offerta turistica è possibile, quando si lavora in sinergia per un unico comune obiettivo. Sulla scia degli eventi di Costanza Winter Edition, conclusi il 30 dicembre, è arrivata poi la ciliegina sulla torta dell’applaudito Concerto di Capodanno, una “Prima Luce” benaugurante voluta dal Comune di Teggiano per estendere il trand positivo di fine anno anche al 2020, che si preannuncia altrettanto propositivo e scoppiettante di iniziative.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#