Era originario di Lauria l’operaio morto nella Metropolitana di Milano

Era originario di Lauria, Raffaele Ielpo, di 42 anni, l’operai deceduto ieri pomeriggio a Milano mentre stava eseguendo dei lavori nella metropolitana di Milano. L’uomo si trovava ad una profondità di circa 20 metri quando sarebbe stato colpito da un masso di grosse dimensioni staccatosi dalla parete rocciosa. Il masso l’ha colpito al torace e alle gambe: le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Raffaele Ielpo è stato trasportato subito all’ospedale “San Carlo Borromeo” dove è morto dopo circa due ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#