Picchia e minaccia la moglie davanti ai figli minorenni. Scatta il divieto di avvicinamento per un valdianese

Divieto di avvicinamento alla moglie per un 50enne del Vallo di Diano. È quanto disposto in seguito alle indagini dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva. I militari hanno evidenziato come l’uomo usasse violenza nei confronti della moglie anche alla presenza delle due figlie minorenni e la minacciasse. Il tutto sarebbe cominciato nel 2015. In un caso la donna ha riportato un trauma cranico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#