Aggredisce i carabinieri con calci e pugni: arrestato 28enne nel potentino

Aggredisce i carabinieri con calci e pugni. Nei guai un 28enne originario del Burkina Faso nel potentino. E’ accaduto a Venosa, in provincia di Potenza.  Il giovane è stato tratto in arresto per minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono  intervenuti in un supermercato del dettaglio, dove era stata segnalata la presenza dell’uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica, che stava disturbando alcuni clienti. Appena giunti i Carabinieri, senza alcun giustificabile motivo, il 28enne ha dapprima iniziato a minacciarli, per poi aggredirli fisicamente con calci e pugni, prima di essere definitivamente immobilizzato dagli operanti, all’esito di una breve colluttazione, in cui tutti sono rimasti fortunatamente illesi.

Una volta terminati gli accertamenti, il soggetto è stato arrestato dai Carabinieri.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *