Sant’Arsenio, il gruppo “Sì Cambia” presenta esposto alla Corte dei Conti sui debiti fuori bilancio del Comune

Il gruppo consiliare di opposizione del comune di Sant’Arsenio “Sì Cambia” ha tenuto nel pomeriggio di ieri una conferenza stampa per tracciare un bilancio dell’attività amministrativa santarsenese, alla luce anche delle ultime affermazioni pubbliche del sindaco Donato Pica. Nel corso dell’incontro, infatti, dopo l’introduzione di Luigi Franco che ha ricordato l’importante ruolo svolto dai consiglieri comunali, siano essi di maggioranza o opposizione, i consiglieri Arsenio Spera, il capogruppo di opposizione Luigi Pandolfo e Nicola Costa hanno risposto alle varie affermazioni del sindaco Pica esposte durante l’ultimo incontro con la cittadinanza. “Ogni nostro tentativo di dialogo e di confronto su qualsiasi tematica è stato ignorato dal sindaco e dall’amministrazione” hanno rimarcato i consiglieri di opposizione. “Anche su un argomenti molto importante, come i debiti fuori bilancio, alla luce anche delle richieste da parte del Revisore dei Conti, del Segretario Comunale e del Responsabile dell’Area Finanziaria,  che invitavano l’amministrazione comunale a riconoscere eventuali debiti, sono state ignorate le nostre richieste di confronto ed approfondimento della problematica”. Per questo, come ha spiegato ai nostri microfoni il consigliere di opposizione Nicola Costa “siamo stati costretti a presentare un esposto alla Corte dei Conti della Regione Campania e alla Procura della Repubblica di Lagonegro” .

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *