Basket, Serie C Silver: la Diesel Tecnica sfonda nel secondo quarto, battuta anche Nola. La partita contro Potenza verso il rinvio

Cambia il giorno della settimana, non l’umore della Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità, che martedì sera ha collezionato il settimo successo di fila in casa della Supermercati Extra Nola. 89-80 per i blue boys, scappati via dopo un quarto e mezzo incerto e combattuto. Parte meglio il quintetto bruniano, che riesce a trovare con continuità la via del canestro sia da posizione ravvicinata (a segno Riccio), sia dal medio raggio, per merito di Esposito e Matteo De Sena. I salernitani, che si sono presentati a Nola senza Fabiano, lavorano prevalentemente sul perimetro: il duo baltico Sileikis-Barauskas ingrana dai 6.75. Ambrosano sfida Federici sotto i tabelloni e porta a casa quattro punti di fila. Tutto questo, però, non basta a rallentare i tenaci partenopei che, a dispetto dell’ultimo posto in classifica, non si tirano indietro  quando si tratta di muovere la difesa e giocare in contropiede: ancora il maggiore dei fratelli De Sena riesce a procurarsi abbastanza presto falli e liberi. Trinità contiene la vivacità della Supermercati Extra grazie al prezioso lavoro in area di Ambrosano. Tuttavia, la squadra allenata da Caporaso chiude bene il primo quarto: De Sena cancella la tripla di Mbaye e consegna un pur risicato vantaggio ai suoi (24-22). La verve dei nolani, però, si esaurisce precocemente: con gli specialisti dalla panchina, infatti, gli uomini allenati da Aldo Festinese cambiano decisamente registro su entrambi i lati del campo. La circolazione di palla si fa più ortodossa, il contropiede diventa l’opzione preferita in attacco; sul versante opposto, la difesa a uomo intrappola i lunghi e toglie qualità al gioco dei padroni di casa. Botta è l’apripista della fuga, i rifinitori Durante e Barauskas, tutti e due a segno da fuori. Campaiola dà il cambio al centro lituano e lascia il segno con due canestri e e tanti rimbalzi. La risposta dei napoletani è fin troppo flebile: appena tre centri dal campo in 10′ (l’ultimo è una tripla di Ruotolo). E quando Durante si ripete dall’arco, il tabellone ha già emesso una sentenza inequivocabile: 53-34 esterno a metà gara. Con un margine così ampio, la Diesel Tecnica può permettersi di tenere una comoda andatura di crociera: in attacco si rivede la combinazione tra contropiede e sortite nei pressi del ferro – Barauskas recita la parte del protagonista assoluto. A corto di idee con i piedi dentro l’arco, Nola è costretta ad allargare il raggio di tiro: due triple a testa per Federici e De Sena, che si ripete anche in uno contro uno. Il terzo periodo si chiude con Campaiola ancora a segno da distanza ravvicinata: scarto pressoché inalterato alla penultima sirena, 71-54 per Trinità. Mancano solo gli ultimi dettagli per certificare la vittoria bianco-azzurra: Mbaye prende la mira dai 5 metri, Durante e il tiro da tre non hanno più segreti. A risultato già passato agli atti, la Supermercati Extra ne approfitta per rendere più digeribile il passivo: in prima pagina finiscono ancora De Sena e Federici. Troppo poco e troppo tardi per impensierire Trinità: Barauskas si comporta da consumato avventore dell’area e scrive l’epilogo del racconto.

Dalle notizie in nostro possesso, la partita di domenica sera tra Diesel Tecnica e Basilicatasport.it Potenza dovrebbe essere rinviata ad altra data. L’amministrazione comunale di Sala Consilina, infatti, non ha ancora autorizzato la riapertura del Palazingaro, i cui cancelli sono chiusi da quasi due settimane.

Testo di Carmine Marino

Serie C Silver, diciottesima giornata. I risultati

Polisportiva Folgore Nocera – Promobasket Marigliano 56-66; Basilicatasport.it Potenza – Miwa Benevento 59-80; Centro Pasteur Parete – IMA Cava de’ Tirreni 82-80; Al Delfino Mugnano – Tigers Saviano 76-47; Supermercati Extra Nola – Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 80-89; Invest Pozzuoli – Vidass Curti rinviata al 20/2 (ore 21). Ha riposato: Sporting Portici

 

La classifica

Miwa Benevento 34; Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 30; IMA Cava de’ Tirreni 24; Promobasket Marigliano 22; Basilicatasport.it Potenza 20; Polisportiva Folgore Nocera, Centro Pasteur Parete 18; Al Delfino Mugnano, Tigers Saviano 12; Invest Pozzuoli 8; Vidass Curti 6; Supermercati Extra Nola, Sporting Portici 4

 Vidass Curti due partite in meno. Invest Pozzuoli e Sporting Portici una gara da recuperare

 

Le partite della diciannovesima giornata (15-16/2)

Vidass Curti – Centro Pasteur Parete (sabato, ore 18.30); Sporting Portici – Invest Pozzuoli (sabato, ore 19); IMA Cava de’ Tirreni – Polisportiva Folgore Nocera (domenica, ore 18.30); Promobasket Marigliano – Al Delfino Mugnano (domenica, ore 19); Tigers Saviano – Supermercati Extra Nola (domenica, ore 19); Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità – Basilicatasport.it Potenza. Riposa: Miwa Benevento

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#