Torna dal lodigiano, il sindaco di Polla ordina quarantena ed accertamenti sanitari per un uomo e i suoi familiari

In via precauzione, a tutela della salute pubblica, il sindaco di Polla, Rocco Giuliano con apposita ordinanza ha disposto che un cittadino di Polla e l’intero  suo nucleo familiare rispettino la quarantana di almeno 15 giorni. L’uomo, infatti secondo quanto si legge sull’ordinanza del sindaco “è stato di recente in una zona focolaio del virus per la quale sono scattate le zone interdittive in entrata  ed uscita  (Zona del Lodigiano: Ospedaletto Lodigiano e Turano Lodigiano). Il sindaco invita il suo concittadino “che presenta stati febbrili come lui stesso ha riferito, a  prendere contatti con le  autorità sanitarie competenti, al fine  che  venga verificato il suo perfetto stato di salute e della sua stretta cerchia  familiare per avviare la profilassi necessaria”.  E’ fatto  divieto inoltre di “allontanarsi dalla propria abitazione per almeno  15 giorni e di avere contatti con altre persone”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#